domenica 27 maggio 2012

Roba di bambini

Roba di bambini
di giocattoli rotti per curiosità
di breve maturità improvvisa
di nostalgia senza pericoli
di ricordi modificati a piacere
e non per questo meno veri.

Roba di pomeriggi bianchi
di anni passati in un giorno
di risate da piangere
di pianti da sfinire
di odori come sentieri
e voci come mappe.

Nessun commento:

Posta un commento